matec25: IL PROGETTO

Il Master MATEC ha compiuto 25 anni. Un lasso di tempo lungo, straordinario per gli standard dei Master universitari.

 

Si tratta di un risultato che, in primo luogo, testimonia la capacità di adattamento e rinnovamento del MATEC rispetto all'innovazione tecnologica.

In secondo luogo, rivela il carattere vincente dell'approccio interdisciplinare, caratteristica centrale di questo percorso formativo. 

Dunque #MATEC25, un progetto che non è stato solo la celebrazione di un traguardo o la rievocazione nostalgica degli anni passati, ma un nuovo punto di svolta. La vision è raccogliere la sfida dei cambiamenti in atto attraverso la realizzazione di un progetto collaborativo – una fucina di approfondimenti e idee innovative.

 

A partire da una campagna di comunicazione mirata ai festeggiamenti dei 25 anni, il team di #MATEC25 – di cui fanno parte i professori Andrea Valle, Bruno Boniolo, Gian Luca Pozzato, Massimo Giordani e il borsista Luca Martis – si è posta in particolare tre diversi obiettivi:

1) l'organizzazione di una serie di webinar e di un convegno in presenza, come grande evento finale;

2) la costruzione di un network di persone legate al Master MATEC;

3) raccogliere le fotografie storiche del MATEC, scattate dal 1996 fino ad oggi.

 

 

IL CONVEGNO

Il 28 maggio 2022, presso l'Auditorium Vivaldi della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, in piazza Carlo Alberto 3 (Torino), si è tenuto il Convegno in presenza di MATEC25, intitolato "Il futuro delle professioni della comunicazione digitale".

Il Convegno – in virtù dell'esperienza maturata dal MATEC nella formazione di progettisti multimediali, di Web Designer e di progettisti di comunicazione digitale – è stata l'occasione per ragionare sul futuro di queste professioni, ponendo al centro diversi temi, fra i quali: l'innovazione digitale e le sue conseguenze in ambito sociale, culturale e giuridico; i nuovi riferimenti e strumenti per la formazione permanente e ricorrente dei knowledge worker e dei creativi digitali; i mezzi e le modalità per rendere più proficuo e costruttivo il rapporto tra cultura accademica e cultura aziendale, in una logica di knowledge interchange; il valore delle conoscenze e delle competenze dei laureati dell'area umanistico-sociale per lo sviluppo dell'innovazione.

Al Convegno hanno partecipato diversi e autorevoli relatori: Giulio Lughi, Cristopher Cepernich, Massimo Travostino, Bruno Boniolo, Edoardo Fleischner, Gian Luca Pozzato, Andrea Valle, Giulio Xhaet, Gabriella Taddeo, Massimo Giordani, Riccardo Rosi, Riccardo Avanzi, Francesca Lombardo, Tatiana Mazali.

 

Guarda il video completo del Convegno "Il futuro delle professioni della comunicazione digitale" qua: 

 

 

WEBINAR

Prima del Convegno, è stata organizzata una serie di micro-eventi online, incentrati sui temi del MATEC (lavoro, digitale, evoluzione tecnologica, innovazione).

Ogni webinar viene trasmesso sulla pagina Facebook del Master

25 ANNI DI MATEC

Il MATEC compie 25 anni. Un lasso di tempo lungo, straordinario per gli standard dei Master universitari. Si tratta di un risultato che, in primo luogo, testimonia la capacità di adattamento e rinnovamento del MATEC irpsetto all'innovazione tecnologica. In secondo luogo, rivela il carattere vincente dell'approccio interdisciplinare, caratteristica centrale di questo percorso formativo.
Intervengono Bruno Boniolo, Guido Ferraro, Gian Luca Pozzato, Andrea Valle.
Introduce e modera Massimo Giordani.

MATEC E MONDO DEL LAVORO

La dimensione professionale del progettista multimediale è cambiata nel corso del tempo, scomponendosi in numerose specializzazioni. Il vecchio ruolo del web designer non esiste più, la sua attività è cambiata: dalla produzione e gestione di prodotti multimediali, è passato alla progettazione strategica della comunicazione, attraverso il coordinamento di gruppi di lavoro specializzati. Questo cambiamento ha richiesto e richiede tutt'oggi una continua crescita delle conoscenze e delle comppetenze. Grazie alla formazione interdisciplinare, il master MATEC è in grado di venire incontro alle esigenze del settore professionale a cui si rivolge.
Intervengono: Mario Bandieri, Dario Ferraro, Francesca Lombardo, Ing. Franco Gallo.
Introduce e modera Luca Martis.

DIGITAL MARKETING E E-COMMERCE: UN RAPPORTO IN EVOLUZIONE

Se con la pandemia di Covid19, il 2020 è stato l’anno del boom di acquisti online; il 2021 rappresenta invece l’anno del consolidamento dell’ecommerce. Possiamo definirla tranquillamente una nuova e irreversibile abitudine di consumo, destinata a crescere ed evolversi sempre di più. Intervengono: Massimo Giordani, Paola Muzzetto, Fabio Zanchetta, Davide Pontini.
Introduce e modera Luca Martis.

DALLE INTERFACCE GRAFICHE ALL'INTERAZIONE NEI METAVERSI

A luglio 2021, Mark Zuckerberg rilascia un’intervista al portale The Verge in cui annuncia il prossimo obiettivo dell’ecosistema Facebook: il metaverso, un universo virtuale a cui si potrà accedere attraverso l’uso di dispositivi VR, di Realtà Aumentata o con smartphone e computer. Non più esclusivamente da uno schermo, i social media diventeranno presto dei veri e propri spazi immersivi e interattivi. Intervengono: Gabriella Taddeo, Federico Biggio, Davide Borra.
Introduce e modera Luca Martis

 

NETWORK MATEC

Il secondo obiettivo del progetto è stato quello di costruire un network di persone legate al MATEC.

Una rete che si sostiene e che collabora, composta da tutti gli attori che dal 1996 a oggi hanno animato la vita del MATEC: ex-studenti, aziende, ricercatori e docenti.

Il canale su cui è costruito questo network è il gruppo Linkedin del Master, attualmente popolato da 162 membri.

In questo network, qualche studente ha voluto rendere onore al Master MATEC attraverso una video-testimonianza, nella quale vengono espressi i motivi che li hanno spinti a iscriversi al MATEC; i pareri sul percorso formativo e se questo ha contribuito alla crescita professionale e alla carriera. 

Luca Martis, studente nell'anno 2019/2020

Testimonianza di Luca Martis sul Master MATEC, studente nell'anno 2019/2020 e borsista Corep "25 anni MATEC".

Riccardo Avanzi, studente nell'anno 2011/2012

Testimonianza di Riccardo Avanzi sul Master MATEC, studente nell'anno 2011/2012.

Giuseppe Casto, studente nell'anno 2019/2020

Testimonianza di Giuseppe Casto sul Master MATEC, studente nell'anno 2019/2020.

Elisa Des Dorides, studente nell'anno 2012/2013

Testimonianza di Giuseppe Roberti sul Master MATEC, studente nell'anno 2012/2013.

Giuseppe Roberti, studente nell'anno 2012/2013

Testimonianza di Giuseppe Roberti sul Master MATEC, studente nell'anno 2012/2013.

Franco Ponzo, studente nell'anno 2009/2010

Testimonianza di Giuseppe Roberti sul Master MATEC, studente nell'anno 2009/2010.

Luisa Magliola, studente nell'anno 2009/2010

Testimonianza di Luisa Magliola sul Master MATEC, studente nell'anno 2009/2010.

 

FOTOGRAFIE DAL MATEC

Infine, l'ultimo obiettivo è stato quello di raccogliere le fotografie storiche del Master MATEC, a partire dalla sua inaugurazione fino ad arrivare ai giorni nostri. 

 

Inaugurazione Master MATEC anno 1996

Inaugurazione Master MATEC anno 1996

Sul tavolo sono presenti (da destra): Luciano Gallino, Nicola Tranfaglia, Rinaldo Bertolino (in piedi), Marco Mezzalama, Vincenzo Pozzolo, Bruno Boniolo, Cristina Spadaro.
Inaugurazione Master MATEC anno 1996

Inaugurazione Master MATEC anno 1996

In sala erano presenti non solo i primi docenti e i primi studenti del MATEC, ma anche diversi membri del CISI e del COREP.
Invito pieghevole all'inaugurazione del Master MATEC

Invito pieghevole all'inaugurazione del Master MATEC

Consegna dei diplomi di Master anno 2000

Consegna dei diplomi di Master anno 2000

Consegna dei diplomi presso l'Aula Magna dell'Università degli Studi di Torino.
Consegna dei diplomi di Master nell'anno 2000

Consegna dei diplomi di Master nell'anno 2000

Consegna dei diplomi nell'Aula Magna dell'Università degli Studi di Torino.
Discussione tesi di Roberta Latella, anno 2013

Discussione tesi di Roberta Latella, anno 2013

Premio Roberta Latella anno 2018

Premio Roberta Latella anno 2018

Le vincitrici sono Daniela Gabriele e Federica Mariani.
Premio Roberta Latella anno 2018/2019

Premio Roberta Latella anno 2018/2019

Consegna del premio a Marta Cajelli.
Premio Roberta Latella anno 2020

Premio Roberta Latella anno 2020

Le vincitrici sono Serena Fornero e Martina Tasso.
I edizione del Premio Roberta Latella anno 2016

I edizione del Premio Roberta Latella anno 2016

Consegna del premio alla vincitrice Agata Ventura.
Premio Roberta Latella anno 2017

Premio Roberta Latella anno 2017

Consegna del premio a Giulia D'Amanti.
Premio Roberta Latella anno 2017

Premio Roberta Latella anno 2017

Consegna premio a Giulia D'Amanti.
Foto della classe MATEC anno 2012/2013

Foto della classe MATEC anno 2012/2013

Foto di gruppo in pandemia, anno 2020

Foto di gruppo in pandemia, anno 2020

Nell'anno 2020, gli studenti sono stati obbligati a un cambio radicale delle modalità di lezione. Questa foto (uno screenshot) stata fatta durante una lezione con la prof.ssa Damiano.
Gruppo di lavoro anno 2013

Gruppo di lavoro anno 2013

Un gruppo di lavoro presenta un progetto d'esame, anno 2013.
Lezione di fotografia, anno 2013

Lezione di fotografia, anno 2013

Su un set fotografico, in occasione del corso di fotografia, anno 2013.
Lezione di grafica col prof. Zanchetta

Lezione di grafica col prof. Zanchetta

A lezione di grafica e Photoshop col prof. Zanchetta, anno 2013.
Gruppo di lavoro anno 2013

Gruppo di lavoro anno 2013

Uno dei gruppi di lavoro presenta il proprio progetto d'esame, anno 2013.
Lezione col prof. Boniolo, anno 2020

Lezione col prof. Boniolo, anno 2020

Il prof. Boniolo spiega cosa devono presentare gli studenti per la prossima lezione, anno 2020.
Lezione di montaggio-video col prof. Ghidelli, anno 2013

Lezione di montaggio-video col prof. Ghidelli, anno 2013

Classe MATEC anno 2009/2010

Classe MATEC anno 2009/2010

 

 FOTOGRAFIE DAL convegno

Sul tavolo sono presenti (da destra): Luciano Gallino, Nicola Tranfaglia, Rinaldo Bertolino (in piedi), Marco Mezzalama, Vincenzo Pozzolo, Bruno Boniolo, Cristina Spadaro.

Giulia Anastasia Carluccio, Prorettrice dell'Università degli Studi di Torino

Donato Pirovano, Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Torino

Marco Pironti, Vice-Direttore del Dipartimento di Informatica dell'Università di Torino

Roberto Cavallo Perin, Presidente Corep

Pietro Pacini, Direttore CSI

Giulio Lughi

Cristopher Cepernich

Bruno Boniolo

Bruno Boniolo

Edoardo Fleischner

Gian Luca Pozzato

Andrea Valle

Andrea Valle

Antonio Dante Santangelo

Giulio Xhaet

Giulio Xhaet

Gabriella Taddeo

Andrea Terranova

Massimo Giordani

Massimo Giordani

Riccardo Rosi

Alessandra Russo Suppini

Riccardo Avanzi

IMG 20220528 153729

IMG 20220528 153729

Riccardo Avanzi

Francesca Lombardo

Presentazione del volume: Bruno Boniolo, Tra guru e bricoleur. Storia e futuro del progettista di comunicazione digitale, Franco Angeli, Milano, 2021. Ne hanno parlato con l'autore Giulio Lughi e Tatiana Mazali.

 

 

 

  • COREP - Lungo Dora Siena 100, 10153 Torino – Italia
  • Telefono : +39 011 670.86.14 - Fax +39 011 663.77.22 - formazione@corep.it
  • www.corep.it

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. Per scoprire come utilizziamo i cookie e come cancellarli privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.